🥇 I migliori broker online – Una guida utile per i principianti (2022)

I migliori broker online. Guida utile per chi vuole iniziare a fare trading
Migliori broker online

tabella dei contenuti

Con così tanti diversi tipi di broker disponibili online, anche per un esperto trader – tanto più per i principianti – può essere davvero difficile sceglierne i migliori broker online che possano rispondere a tutte le loro esigenze. Noi abbiamo analizzato i broker online per determinare quali tra tutti sono i migliori broker online nel settore e quelli che possano veramente aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi.

 Quando avevamo iniziato ad elaborare le nostre recensioni di broker online del 2022, circa un paio di mesi fa, ci siamo confrontati con una realtà, in termini di trading, radicalmente cambiata nel giro di poche settimane. Stiamo vivendo un periodo particolarmente volatile per via della crisi globale e anche i mercati finanziari hanno subito cambiamenti senza precedenti, che hanno coinvolto tutti gli investitori, da quelli più importanti a quelli più inesperti. Scegliere quindi la migliore piattaforma di trading è fondamentale.

 Biteditor Italia ti aiuta a prendere decisioni informate sui broker online e ponderate su come, quando e dove investire, allo scopo di ottenere i risultati sperati. Data la recente volatilità del mercato e gli importanti cambiamenti nel settore dell’intermediazione online fare trading online oggi è più facile e in tanti si avvicinano a questo settore. I siti di trading sono tanti ma noi facciamo un'accurata analisi per aiutarti a capire come fare trading online. Siamo più impegnati che mai a fornire ai nostri cari lettori delle recensioni imparziali ed esperte, che riguardino le migliori piattaforme di investimento per investitori e trader di tutti i livelli, ma anche per ogni tipo di mercato.

Riepilogo dei migliori broker online e piattaforme di trading per il mese di agosto 2020.

📈💸 i migliori Online broker e piattaforme di trading online

**Investire comporta dei rischi

Votato come broker online più popolare in Italia 2021-22

**Investire comporta dei rischi

5 / 5
5/5

Avatrade

Miglior broker online in generale e per trader avanzati

5 / 5
5/5

Il miglior broker in assoluto per gli investitori italiani

5 / 5
5/5

Interactive Brokers

Broker migliore per il trading internazionale

5 / 5
5/5

XTB

Miglior broker online in generale e per trader avanzati

5 / 5
5/5

un'esperienza di trading visivamente accattivante con un modello a zero commissioni.

5 / 5
5/5

miglior broker per i dispositivi mobili

5 / 5
5/5

Cosa serve per aprire un conto presso un broker

broker online - apri un conto

**Investire comporta dei rischi

Assicurati di avere a portata di mano i seguenti dettagli quando sei pronto per iniziare le tue operazioni di online trading:

Revisione approfondita di ciascuno dei migliori broker e piattaforme di trading online

Broker Online - Recensione approfondita

Recensione DEGIRO

Il nostro punteggio

9.8

(876 recensioni degli utenti)
9.5/10

DEGIRO flatexDEGIRO Bank Dutch Branch, che opera con il nome DEGIRO, è la filiale olandese di flatexDEGIRO Bank AG.

Chi regola DEGIRO?

In quanto banca tedesca regolamentata, flatexDEGIRO Bank AG è principalmente controllata dall'autorità di regolamentazione finanziaria tedesca, la Bundesanstalt für Finanzdienstleistungsaufsicht (BaFin). La  Bafin è l'equivalente tedesco dell'Autorità olandese per i mercati finanziari (AFM). Inoltre, flatexDEGIRO Bank AG rientra nella supervisione indiretta della Banca centrale europea (BCE). Nei Paesi Bassi, la Banca centrale olandese (DNB) è incaricata della supervisione dell'integrità di DEGIRO ed è  soggetta alla supervisione dell'AFM. La registrazione nel registro pubblico di DNB può essere visualizzata qui

Entrare nel mercato finanziario

Togliamo subito ogni dubbio: con Degiro non è previsto alcun deposito minimo. Questo broker è uno dei pochi che prevede commissioni molto basse sia per i propri clienti retail che per i trader professionisti.

Una volta che inizi a investire, ci sono diverse cose a cui pensare. Tutto inizia considerando che tipologia di trader italiano vuoi essere. Per iniziare puoi fare la iscrizione e aprire un conto demo, bastano pochi dati come un indirizzo e mail e la carta di identità. In questa fase non è previsto un deposito minimo o altri investimenti.

Piattaforma

Il software della piattaforma è realizzato per ogni tipologia di investitore italiano, combinando un'interfaccia intuitiva con un'ampia varietà di opzioni, ecco alcune caratteristiche:

  • USER-FRIENDLY
  • COMPLETA
  • PERSONALE

 

Scegli la tua prima azione

Un account con DEGIRO ti dà accesso a oltre un milione di prodotti finanziari da tutto il mondo. Ti affidi al tuo intuito o passi il tempo a fare un'analisi approfondita? Sulla piattaforma DEGIRO troverai diversi modi di analisi.

 DEGIRO offre una delle commissioni più basse in tutte le classi di asset ed è regolata da più regolatori di alto livello. Le sue piattaforme di trading online sono una eccellenza e sono disponibili per desktop e mobile sono ben progettate e facili da usare.

Il rovescio della medaglia: il trading forex non è disponibile, l’istruzione e gli strumenti di ricerca sono limitati e il deposito con carta di credito/debito non è possibile

DEGIRO offre una delle commissioni di azioni e ETF più basse tra i migliori broker. C'è anche un elenco di ETF che possono essere scambiati gratuitamente una volta al mese, cioè una transazione di acquisto o vendita. A noi italiani ci piace sentirci liberi di effettuare ulteriori operazioni ETF entro lo stesso mese, per lo stesso prodotto, ma solo se sono lo stesso tipologia di transazioni (cioè di acquisto o di vendita) come la prima e il trade è di almeno 1.000 euro. Non è un importo così impossibile che i conti di un investitore italiano non può “reggere”.

Prodotti finanziari di base

Una volta che inizi a investire, scoprirai che ci sono molti tipi di prodotti offerti che variano in complessità, i più comuni sono: azioni, obbligazioni, ETF e fondi.

  • TRADING DI AZIONI
  • BOND TRADING
  • EXCHANGE TRADED FUNDS (ETF)
  • FONDI DI INVESTIMENTO
  • DERIVATIV
  • OPTIONS
  • FUTURES
  • LEVERAGED PRODUCTS

 

Bond trading. Le obbligazioni sono un altro prodotto finanziario noto e di uso frequente. In sostanza sono un prestito a un governo o una attività per la quale si ricevono interessi.

Exchange traded funds (ETF). È anche possibile ottenere una selezione di diversi prodotti finanziari con un singolo acquisto. Normalmente, l'acquisto di una grande quantità di titoli diversi richiede un budget considerevole e richiederebbe molto tempo.

Fondi di investimento. Molto simil ad un ETF. Questo è anche una raccolta di strumenti finanziari sottostanti raccolti in un singolo prodotto, tuttavia questo sarà gestito attivamente da un gestore.

Derivativ. Se sei il proprietario di un titolo, possiedi anche una parte corrispondente di quella attività. Ma ci sono anche prodotti che derivano il loro valore da un'attività o da un prodotto sottostante, come azioni o materie prime. 

Options. Un esempio comune di derivati è un contratto di opzione. Se hai una certa aspettativa su come cambierà il prezzo di un titolo, puoi fare trading su questa convinzione usando un'opzione.

Futures. Un altro tipo comune di derivato sono i contratti futuri. I futures sono contratti standardizzati che, come le opzioni, sono stipulati tra due parti a un prezzo fisso e una data di scadenza. A differenza delle opzioni, quasi tutti i contratti a termine sono regolati da pagamenti in contanti, anziché dalla consegna fisica del prodotto sottostante alla scadenza. Inoltre, la dimensione del contratto tende ad essere maggiore rispetto alle opzioni.

Leveraged products. Esistono anche prodotti con leva che vengono emessi da istituti finanziari con nomi e caratteristiche diversi. Con questi spesso si prende in prestito denaro dall'emittente del prodotto al fine di negoziare con una maggiore esposizione un'attività e creare un effetto leva in tale maniera. Generalmente hanno costi elevati interni, tali sono addebitati dall'emittente. Esempi: warrant e certificati.

 Su DEGIRO, le azioni, l'ETF e le commissioni di garanzia sono gli stessi. La commissione di trading è di solito calcolata come una tassa fissa più una percentuale del volume scambiato, ad eccezione degli Stati Uniti e del Canada, dove ti viene addebitato in base al numero di azioni negoziate. La tariffa forfettaria per i mercati asiatici e più piccola rispetto che per gli europei dove è più alta.

Se preferisci il trading azionario short dovresti controllare i tassi di finanziamento DEGIRO. Un tasso di finanziamento, o tasso di margine, viene addebitato quando si opera sul margine o si fa breve un'azione. Questo significa fondamentalmente che si prende in prestito denaro – per il quale pagherai un interese – o azioni dal proprio broker per eseguire i trade. Questo è il tasso di finanziamento. Può essere una percentuale significativa dei costi di trading.

 I tassi di finanziamento DEGIRO sono bassi. I tassi di finanziamento variano in base alla valuta di base del tuo conto di margine. Sono chiaramente tassi regolamentati.

 Analogamente alle azioni, DEGIRO addebita una commissione fissa e una tassa basata sul volume per i fondi. Le tariffe forfettarie sono elevate per alcuni fondi italiani non quotati. Eventuali commissioni di ingresso o di uscita che il fornitore del fondo potrebbe addebitare vengono trasferite al cliente tramite DEGIRO.

 Le commissioni di gestione sono addebitate mensilmente (DEGIRO li chiama una tassa di servizio), sul valore del portafoglio di fondi l'ultimo giorno del mese. Si tratta di circa lo 0.2% per un anno, con l'eccezione di FundShare Cash Funds / Morgan Stanley Liquidity Funds, dove tale addebito è riscosso. 

Le tariffe di DEGIRO sono basse. I suoi concorrenti addebitano una commissione di trading più alta per questa classe di asset, tuttavia, con DEGIRO, una commissione di registrazione di 5,00 euro al mese di calendario verrà addebitata per l'utilizzo dei mercati dell'indice azionario statunitense. Questa tassa sarà addebitata per il trading e la detenzione (indipendentemente dalle dimensioni) delle posizioni in questo settore.

 A differenza di alcuni broker, DEGIRO ha un costo per esercizio / assegnazione / liquidazione di cassa delle opzioni, anche se è solo di 1 € per contratto.

Recensione Etoro

Il nostro punteggio

9.5

(2203 recensioni degli utenti)
9.5/10

Fondata nel 2007 e con sede in Israele, eToro opera nel trading e ha milioni di trader in oltre 140 paesi. Al suo inizio, eToro era una piattaforma forex e di criptovalute di alta qualità crittografica, strumento che nel tempo ha portato al trading crittografico. In Italia puoi fare trading con un conto demo, trading CFD o contratti per differenza (CFD), fare trading criptovalute e azioni su una varietà di exchange.

EToro si posiziona tra i migliori broker online anche grazie al fatto che offre una piattaforma di alta qualità crittografica che serve i trader di criptovalute in tutto il mondo, i trader possono scambiare azioni e contratti per differenza. La caratteristica chiave di EToro è di avere una delle piattaforme di trading in italiano più strutturate che mette i suoi trader nelle condizioni di effettuare il miglior trading online; unica è la facilità con la quale un singolo cliente può implementare il copy trading chiamato anche social trading.

Con il termine social trading si fa riferimento al fenomeno dei social network che oggi conosciamo tutti. Nel social trading possiamo seguire altri traders e conoscere la loro operatività sui mercati finanziari.

 Il sito di eToro presenta i trader che rendono il loro lavoro pubblico e che seguono le regole che permettono il controllo del rischio. Tale funzione molto interessante e utile nell’online trading, consente quindi ai titolari di conti retail di seguire ed imitare le operazioni e le strategie di trading dei maggiori traders di successo, automaticamente e in tempo reale. Va notato che il copy-trading o social trading in sé per sé non ha alcuna garanzia di guadagni o perdite. Ma questo non incide sul fatto che sono, forse, il miglior broker tra le ve varie piattaforme di trading.

Aprire un nuovo account è semplice e può essere fatto online. Una volta inviate tutte le informazioni richieste, c’è un’attesa di 1-4 giorni che servono per verificare la tua identità e alla fine di questo periodo otterrai l’apertura del tuo account. I residenti non statunitensi, se vogliono iniziare a fare trading online hanno bisogno di 200 euro circa per aprire un conto. eToro utilizza Plaid per collegare una banca al tuo conto di trading. In alcuni paesi, tuttavia, è possibile finanziare un conto con carta di credito, nonché PayPal, Skrill, Neteller, Rapid Transfer, iDEAL e Sofort.

Dopo il primo deposito, l'import del deposito minimo sarà pari a soli $50. Tutti i depositi tramite bonifico bancario devono ammontare ad almeno $500. Se ti registri con un conto corporate, il deposito iniziale richiesto è di $10.000.

Piazzare un trade è semplice: è sufficiente fare clic sul pulsante “Trade” mentre si visualizza la moneta in questione sulla watchlist. C’è un pulsante “Acquista” sulla tua scheda di portafoglio. Per vendere una particolare moneta, clicca o tocca la freccia a discesa e seleziona “Vendi” da quella lista. È possibile chiudere un’intera posizione o solo una parte di essa se hai acquistato in diversi lotti, ma non si può vendere una percentuale di un singolo lotto. Ad esempio, se acquisti 25 euro di Bitcoin e poi vai a venderli, devi chiudere l’intera transazione di 25 euro.

Clicca su “Mercati” per vedere le altre classi di asset disponibili che includono circa 1.700 azioni, 47 coppie di valute e circa 20 contratti per differenza (CFD). Puoi utilizzare anche la leva finanziaria.

Alcune classi di asset non statunitensi consentono di impostare uno stop-loss quando si entra in una posizione. Inoltre, se si copia una transazione, è possibile impostare il massimo drawdown.

Effettuare un trade su un dispositivo mobile è molto simile all’esperienza di acquisto on-line. Il broker online mette a disposizione meno funzionalità analitiche sulle app per dispositivi mobili, ma la differenza è poca.

trading online hanno bisogno di 200 euro circa per aprire un conto. eToro utilizza Plaid per collegare una banca al tuo conto di trading. In alcuni paesi, tuttavia, è possibile finanziare un conto con carta di credito, nonché PayPal, Skrill, Neteller, Rapid Transfer, iDEAL e Sofort. 

Recensione AVATRADE

Il nostro punteggio

9.4

(997 recensioni degli utenti)
9.5/10

Originariamente fondata come AvaFX nel 2006, AvaTrade offre spread medio-competitivi e un'ampia varietà di strumenti negoziabili attraverso il suo domicilio irlandese e più uffici satellitari, con registrazione finanziaria in sei giurisdizioni in cinque continenti.

 I trader italiani alle prime armi possono aprire conti per un minimo di 100 euro. Si tratta di un sito educativo e di ricerca dedicato che è cresciuto molto nell'ultimo anno, offrendo ora una più ampia varietà di corsi gratuiti, video e analisi di mercato.

 Ultimamente, il broker di trading online ha ridotto il numero di piattaforme di trading, aggiungendo un design professionale per bypassare le restrizioni della leva ESMA. Alcune di queste modifiche sono scarsamente strutturate, aumentando la possibile confusione nel momento in cui i potenziali trader italiani esaminano i tipi di account, gli orari di spread e gli elenchi delle commissioni.

Il broker online non addebita commissioni per il trading e offre spread ultra-bassi, ma può essere impreciso, a seconda della tipologia di conto. Una singola pagina elenca gli spread nonché i calcoli degli interessi overnight, le commissioni di rollover delle scadenze e le commissioni di inattività.

 Ai trader al dettaglio sono addebitati spread più elevati rispetto a quelli professionisti, ma pochi italiani otterranno tale designazione. La pagina di marketing elenca solo i set di pagine fisse, senza documentazione sugli spread minimi o medi. Tali informazioni sono sepolte all'interno delle FAQ, aggiungendo confusione sui tipi di account e sui relativi costi.

 Una revisione dei documenti legali ha rilevato alcune discrepanze sullo spread e sulle informazioni sulle commissioni che includevano commissioni di prelievo nascoste e una disposizione per addebitare commissioni su alcuni tipi di account, anche se tali tipologie non sono state divulgate. Queste omissioni potrebbero essere risolte con informazioni più dettagliate sui tipi di account, in particolare fisso vs variabile, nonché confronti di account side-by-side.

 Ci vogliono solo 100 euro per aprire un conto e AvaTrade non offre sconti di volume o stop loss garantiti. Fanno pagare una tassa di 50 euro dopo tre mesi di inattività dell'account e una tassa di amministrazione di 100 euro dopo un anno di inattività. Come accennato, nessun prelievo o spese di chiusura sono elencati nei materiali di marketing, ma i documenti legali hanno notato commissioni per i bonifici bancari e le transazioni con carta di credito. L'elaborazione del prelievo può essere insolitamente lenta, richiedendo fino a dieci giorni lavorativi per ricevere bonifici bancari.

Recensione di Interactive Brokers

Il nostro punteggio

9.4

(1743 recensioni degli utenti)
9.5/10

Interactive Brokers (IBKR) si colloca molto vicino alla posizione top nella nostra recensione dei migliori broker 2020 grazie alla sua ricchezza di strumenti per gli investitori sofisticati che sono interessati a monitorare le tendenze di investimento globali. Come broker di trading online l’azienda è in grado di connettersi a qualsiasi piattaforma di scambio elettronico a livello globale, in modo da poter fare trading su azioni, options e futures in tutto il mondo e 24 ore su 24.

Serve principalmente investitori istituzionali, trader evoluti e attivi in tutto il mondo. Detto questo, l’azienda continua a introdurre nuovi prodotti, risorse didattiche e servizi rivolti a chi non è altrettanto attivo. Rendere l’esperienza meno intimidatoria per i più nuovi o meno attivi. Oltre all’accesso senza precedenti al mercato, IBKR si è dotata di una serie impressionante di strumenti in grado di soddisfare quasi tutte le esigenze di trading possibili.

grado di connettersi a qualsiasi piattaforma di scambio elettronico a livello globale, in modo da poter fare trading su azioni, options e futures in tutto il mondo e 24 ore su 24.

 Il deposito minimo, su Interactive Brokers, per attivare i conto viene considerato a partire dalla cifra minima di 2.000€.

Interactive Brokers ha introdotto un piano tariffario Lite nell’autunno del 2019, che offre operazioni azionarie senza commissioni sulla maggior parte delle piattaforme disponibili. Interactive Brokers addebita ancora una piccola tassa per i suoi clienti IBKR Pro. Vediamo ora cosa Interactive Brokers offre in termini di funzionalità, costi e risorse per aiutarti a decidere se è il broker online adatto a te e le tue necessità di investimento.

Fino a poco tempo fa, Interactive Brokers non si erano concentrati per niente sulla semplificazione del processo di accesso e avvio ai propri servizi. Devi firmare un bel po’ di moduli per ottenere l’abilitazione dell’account, ma la maggior parte delle funzionalità sono disponibili per l’uso non appena il tuo conto viene aperto. È possibile aprire un conto senza effettuare un deposito, ma verrà chiuso se non lo finanzi entro 90 giorni dall’apertura. Questi sono elementi da prendere in considerazione se decidi di utilizzare queste piattaforme di trading.

 Una volta configurato il tuo account, puoi permetterti di correre a provare il tuo conto demo. Nella tua area personale della piattaforma gli troverai. L’azienda ha anche aggiunto IBot, un assistente digitale basato sull’intelligenza artificiale, per aiutarti a raggiungere i tuoi scopi, roba da best broker.

 Tutto ciò che riguarda Interactive Brokers ruota intorno a Traders Workstation (TWS). TWS è una piattaforma scaricabile potente ed estesamente personalizzabile, che sta gradualmente aggiungendo alcuni comfort, come ad esempio una lista intitolata “For You” che mantiene i link ai tuoi strumenti più utilizzati. Dovrai dedicare un po’ di tempo per conoscere TWS, che ha un aspetto simile a un foglio di calcolo. L’interfaccia Mosaico-integrata in TWS è molto più gradevole esteticamente e consente di organizzare tutti a blocchi predefiniti per formare uno spazio di lavoro. È possibile creare i propri layout mosaico e salvarli per un uso futuro. In breve, dovrai metterci del tempo per ottenere l’esperienza esatta che stai cercando, ma il necessario per la progettazione di cui avrai bisogno sono tutti lì.

 L’app mobile di Interactive Brokers ha quasi tutte le funzionalità della piattaforma web. Tutte le classi di asset disponibili possono essere negoziate sull’app mobile, le watchlist per dispositivi mobili che crei vengono condivise con le piattaforme web e desktop e i flussi di dati in tempo reale. Le news in streaming mobile includono Bloomberg TV, Real Vision e IBKR Traders Insight. La ricerca è solida, i grafici sono molto buoni per i cellulari e vi è tutta una serie di indicatori. Questa esperienza di trading è possibile sperimentare solo quando scegli di lavorare con i migliori broker online.

Recensione XTB

Il nostro punteggio

9.3

(889 recensioni degli utenti)
9.3/10

XTB è una scelta solida per i trader che vogliono minimizzare i loro costi, sia che si tratti del costo intrinseco di piazzare un'operazione (spread denaro/lettera) o di non dover essere gravati da costi estranei, come le spese di trasferimento. XTB offre una leva massima fino a 500:1 per i conti non britannici mentre i conti britannici hanno una leva fino a 30:1. L'azienda pone l'accento sull'assistenza clienti e offre demo educativi rilevanti e servizi di ricerca che sarebbero adatti a un trader principiante. Questa azienda è uno dei migliori broker Forex a basso costo.

XTB Online Trading (XTB) offre molti degli strumenti necessari per avere successo nell'arena del trading online. Ciò che fa meglio di chiunque altro è offrire il costo di spread forex più basso del settore. I costi (spread + commissioni) per le altre offerte di prodotti sono più in linea con l'industria. xStation 5, anche se limitato, è intuitivo e funzionale, e alcune caratteristiche, aumentano il suo fascino per qualsiasi tipologia di trader.

Quando apri un conto di trading in XTB, non viene richiesto un deposito minimo, e puoi depositare qualsiasi cifra a cui sei interessato per poter fare trading.

Essere regolamentato dalla FCA conferisce credibilità mentre la protezione del saldo negativo dà ai clienti tranquillità. Il servizio clienti è leggermente sopra la media e il catalogo di formazione è adeguato. MT4 offre “expert advisor”, back-testing e auto-trading per i trader tecnologicamente più avanzati. Nel complesso, XTB Online Trading (XTB) è più adatto ai clienti attenti ai costi che desiderano impegnarsi nel trading sui mercati dei cambi al dettaglio.

Recensione Plus500

Il nostro punteggio

9.2

(1098 recensioni degli utenti)
9.5/10

Plus500 è un broker di negoziazione di Contratti per Differenza (CFD) che fornisce agli utenti di tutto il mondo un'ampia varietà di classi di attività da negoziare insieme a un'esperienza user-friendly sulle applicazioni mobili e desktop. Conosciuto per il suo modello a zero commissioni, i trader di Plus500 hanno a disposizione le voci per capitalizzare rapidamente le mutevoli tendenze del mercato globale.

Gli investitori di oltre 50 paesi possono operare con fiducia sapendo che Plus500 è regolamentato e autorizzato in tutte le giurisdizioni in cui opera e il servizio è disponibile in 32 lingue diverse. Inoltre, il rischio individuale e la sicurezza possono essere ottimizzati con una serie completa di tipi di ordine e tool di negoziazione con margine, oltre a misure di conto segregato per proteggere tutti i fondi del trader.

La piattaforma di Plus500 è rivolta ai trader più esperti che sono in grado di ricercare e analizzare i mercati da soli, quindi la sua ripida curva di apprendimento può rivelarsi dannosa per i trader principianti.

Recensione OANDA

Il nostro punteggio

8.8

(445 recensioni degli utenti)
9.5/10

OANDA è ben noto ai trader esperti nel mercato forex. Anche se le sue piattaforme di trading standard e la piattaforma di trading accessibile, la possibilità di avere un conto demo gratuito e le spese di trading inferiori alla media sono interessanti, l’azienda cerca comunque di differenziarsi con una qualità di esecuzione superiore e trasparente. Un broker trading che punta in alto.

 Oanda offre un numero superiore alla media di prodotti per il trading, tra cui valute, materie prime e strumenti indicizzati. La trasparenza dei prezzi, la tecnologia della piattaforma e la supervisione normativa, incluse le scommesse spread conferiscono a OANDA un vantaggio competitivo nel mercato FX.

Se c'è un settore in cui OANDA ha sofferto leggermente nelle nostre valutazioni, è stato nella fiducia. Vale la pena notare, tuttavia, che la maggior parte della ragione di questo è la loro mancanza di protezione al di là di ciò che è richiesto dalle autorità di regolamentazione. Si potrebbe dunque pensare che tale mancanza di protezione in più sia mitigata in un certo senso dalla loro più che buona, invidiabile reputazione nel settore (infatti, la piattaforma OANDA è stata premiata con la più alta soddisfazione complessiva degli utilizzatori dalla rivista Investment Trends). Parole chiave per loro: innovazioni, sicurezza, certificati, forex trading.

 Mentre vorremmo che il broker trading online OANDA adottasse ulteriori misure per proteggere gli account degli utilizzatori, plaudiamo i loro sforzi di posizionarsi tra i migliori broker online come un broker di fiducia. L'azienda ha sottolineato la sua posizione dicendo: “Crediamo che il settore del trading al dettaglio nel suo complesso ne beneficia di questo approccio più trasparente che determinerà un comportamento più responsabile dei broker e sentiremo meno dichiarazioni discutibili o che rivelano in maniera illusoria i loro interessi.” Un broker trading tra i più regolamentati intermediari

 OANDA è registrata presso la Commodity Futures Trading Commission (CFTC), la Investment Industry Regulatory Organization of Canada (IIROC), la Financial Conduct Authority nel Regno Unito (FCA), l'Australian Securities and Investment Commission (ASIC), la Monetary Authority di Singapore e l'International Enterprise Singapore.

 Un servizio eccellente nel complesso: questo broker di trading online mette a disposizione una piattaforma di trading per desktop FXTrade, fornisce accesso agli strumenti di trading. La piattaforma include grafici forniti da TradingView e MultiCharts che offrono studi molto avanzati e diversi stili di visualizzazione. Ci è piaciuta la possibilità di fare trading utilizzando direttamente il grafico delle transazioni. Altre caratteristiche includono liste di controllo, feed di notizie e analisi economiche.

 Oltre alle app desktop, mobile o web di OANDA, i clienti possono utilizzare la popolare piattaforma MetaTrader 4 (MT4) per il trading. MT4 include grafici avanzati, studi, watchlist e automazione di trading attraverso plugin “consulenti esperti” che molti operatori apprezzano. Poiché la piattaforma MT4 è uno standard di settore così noto, i trader che si spostano a OANDA da altri broker online avranno familiarità con la sua funzionalità. Sul lato negativo, l’aspetto dell’applicazione è un po’ datato e alcune funzioni possono essere inefficienti.

 La piattaforma di trading mobile FXTrade stipa una quantità impressionante di funzionalità in una piccola piattaforma. Infatti, l'applicazione mobile offre funzionalità simili all'applicazione desktop. I trader possono accedere agli strumenti di trading di OANDA, ai tipi di ordine complessi e all'analisi dell'account dal proprio dispositivo mobile.

Inoltre, questa include anche grafici con sovrapposizioni di prezzo, indicatori e stili di visualizzazione flessibili, nonché la possibilità di fare trading direttamente dal grafico, proprio come l'applicazione desktop. Parola chiave: sicurezza.

Oanda non richiede nessun deposito minimo. L'unica eccezione sono i trader più esperti o le società che scelgono il conto premium per il quale il deposito minimo è di 20.000 $

FAQ: Domande Frequenti

Risposte alle domande comuni sui broker online e su come scegliere quello giusto

domande frequenti - broker online

Cosa considerare quando si sceglie un broker online?

uando si sceglie un broker azionario online devi pensare alle tue esigenze immediate come investitore. Sei un principiante? Forse hai bisogno di un broker che offra grande materiale educativo sul mercato azionario. Hai poca liquidità che puoi mettere da parte per investire? Alcuni broker online consentono piccoli depositi minimi che possono essere una grande opzione per quelli con fondi limitati. Sei sempre in viaggio e hai bisogno di una solida piattaforma mobile? Alcuni broker online hanno incredibili applicazioni mobili che offrono quasi tutte le caratteristiche che le loro controparti desktop propongono.

 

Un'altra cosa importante da considerare è la distinzione tra investing e trading. Quando si parla di investire, generalmente si intende l'acquisto di beni da detenere per un lungo periodo di tempo. Questi tipi di investimenti sono di solito creati per raggiungere obiettivi adatti alla pensione che ci si aspetta o per fare in modo che i soldi che si ha a disposizione possa crescere più velocemente di quanto succederebbe in un conto di risparmio standard maturando interessi. Il trading, coinvolge più comunemente l'acquisto e la vendita di asset in brevi periodi. L’online trading è generalmente considerato più rischioso dell'investimento.

 

Tutti questi fattori devono essere considerati prima di scegliere un broker online. Vuoi fare trading o investire? Vuoi una comoda app mobile per controllare il tuo portafoglio ovunque tu sia? In quali tipi di asset stai cercando di investire?  Rispondere a queste domande non è sempre facile.

Che cos'è un broker azionario?

Un agente di cambio è una società che esegue ordini di acquisto e vendita per azioni e altri titoli per conto di clienti retail e istituzionali. Diversi agenti di cambio offrono diversi livelli di servizio e addebitano una serie di commissioni in base a tali servizi. I broker più citati e utilizzati sono solitamente quelli che offrono le tariffe scontate migliori.

Hai bisogno di un sacco di soldi per utilizzare un broker di azioni?

Fortunatamente, pochi soldi sono necessari per avviare un conto di brokeraggio. Molti broker di sconto offrono ovunque tra 0 e 500 euro minimi di conto, rendendo più facile per chiunque iniziare.

Trading vs. Investing

Generalmente, quando si parla di investitori, ci si riferisce alla pratica di acquistare un asset da tenere per un lungo periodo di tempo. Gli investitori detengono i loro asset a lungo termine in modo che possano mettere da parte abbastanza soldi da poter andare in pensione tranquilli o in modo che i loro depositi possano crescere molto più velocemente di quanto succederebbe in un conto di risparmio standard dove maturano interessi. Al contrario, il trading include l'acquisto e la vendita di asset in un breve periodo di tempo con l'obiettivo di fare profitti rapidi. Il trading è in genere visto come più rischioso dell’investimento e dovrebbe essere quindi evitato dagli inesperti e quelli che sono nuovi al mercato azionario.

Broker di sconto vs. broker a servizio completo

Ci sono diversi tipi di broker che gli investitori iniziali possono prendere in considerazione in base al livello di servizio e al costo che si è disposti a pagare. Un servizio completo, o broker tradizionale, può fornire un insieme più completo di servizi e prodotti rispetto a quello che propone un broker a buon mercato.

 

I broker a servizio completo possono fornire ai propri clienti una pianificazione finanziaria e pensionistica, nonché consulenza fiscale e di investimento. Questi servizi aggiuntivi e le caratteristiche di solito hanno un prezzo più alto.

 

Se siete alla ricerca di un approccio più economico e pratico, un broker a buon mercato è una scelta migliore. Questi broker offrono tariffe a basso costo sui trading e di solito dispongono di piattaforme o app basate sul web per gestire i tuoi investimenti. Sono più economici, ma ti richiedono di prestare attenzione e di informarti in maniera autonoma. Fortunatamente, la maggior parte di questi broker forniscono risorse educative per aiutarti a imparare a fare trading e investire.

 

Come scegliere un broker azionario

Per scegliere un broker è necessario porsi una serie di domande. Queste includono: Sono un principiante o un professionista? Quanto posso permettermi di investire in questo momento? Sono un trader o un investitore? In che tipo di attività vorrei investire? Ci sono un bel po’ di cose da considerare quando si passa attraverso questo processo.

I miei soldi sono al sicuro in un sito di broker?

Tutti i broker che operano in Italia sono tenuti ad avere una grande quantità di denaro a protezione dei loro clienti. Detto questo, per gli investitori al dettaglio, in particolare i principianti, è improbabile che abbiano conti che superano questo ammontare di euro. Pertanto, c'è poco motivo di preoccupazione quando si tratta di sicurezza del tuo denaro in un conto di brokeraggio.

Posso ritirare i miei soldi da un broker azionario?

Ritirare i vostri soldi da un broker è relativamente semplice. Quando si dispone di denaro in una società di intermediazione, questo è generalmente investito in alcuni beni. A volte c'è denaro lasciato a margine che è nel conto, ma non investito. Questo contante in eccesso può sempre essere prelevato in qualsiasi momento con un’operazione simile a un prelievo sul conto bancario. Gli altri fondi investiti possono essere prelevati solo liquidando le posizioni detenute. Ciò significa vendere le attività acquistate come azioni, ETF e fondi mutual. Una volta effettuata la vendita, potrai prelevare quel denaro.

 

Tipologie di conti di intermediazione

Ci sono tutta una serie di tipi di account disponibili presso i broker:

Termini da conoscere per i principianti

Chiunque voglia essere coinvolto nel mercato azionario dovrebbe conoscere una terminologia di base:

Biteditor Favicon

Metodologia delle recensioni di Biteditor Italia

Biteditor Italia si impegna a fornire agli investitori recensioni imparziali e complete e rating dei broker online.

 

Le nostre recensioni sono il risultato di mesi di valutazione di tutti gli aspetti della piattaforma di un broker online, tra cui l'esperienza utente, la qualifica delle esecuzioni commerciali, i prodotti disponibili sulle sue piattaforme, i costi e le tasse, la sicurezza, l'esperienza mobile e il servizio clienti. Abbiamo stabilito una scala di valutazione basata sui nostri criteri, raccogliendo migliaia di punti dati che abbiamo pesato nel nostro sistema di marcatura stellare.

 

Inoltre, ogni broker che abbiamo intervistato ha potuto compilare un ampio questionario su tutti gli aspetti della sua piattaforma che abbiamo utilizzato nei nostri test. Molti dei broker online che abbiamo valutato ci hanno fornito dimostrazioni di persona delle loro piattaforme direttamente presso i nostri uffici.

 

Per determinare il miglior broker per i principianti, ci siamo concentrati sulle caratteristiche che aiutano i nuovi investitori a imparare mentre stanno iniziando il loro viaggio di investimento. I broker sono stati selezionati sulla base di risorse educative di prim'ordine, facile navigazione, chiare strutture di commissioni e prezzi e strumenti di costruzione del portafoglio.

 

Noi di Biteditor abbiamo anche cercato bassi requisiti di deposito e disponibilità di conti demo in modo che i nuovi operatori e investitori possono praticare non solo utilizzando la piattaforma, ma anche piazzando i propri trade.